Ti trovi in: Home Page  \ Archivio Notizie \ Dettaglio Notizia
print

Il nemico...preghiere

Mai come in questo frangente
il suo nome è citato in ogni ambiente:
Ospedale “Spallanzani” e per magia
entri nel “mondo” della epidemiologia.
Un luogo dove si “combatte” ogni malanno infettivo
come l’odierno Coronavirus, molto... aggressivo.
Nel silenzio, sulla via Portuense,
dal 1936, è ivi presente,
come scritto da qualche amanuense.
Dalla poliomielite al colera
ha superato ogni... bufera
per poi arrivare all’Aids ed Ebola
schiarendo ogni... nebula !
Ora la battaglia, contro un nemico insidioso,
subdolo, asintomatico, pericoloso,
e con preghiera incessante, quotidianamente
si tenta di arginare questo “flagello”
che si è esteso in ogni continente.
Grazie a ogni singolo, dell’istituto componente,
al loro alacre lavoro e grande abbrivo,
citando il fondatore «… omne vivum è vivo»,
si supererà l’emergenza sanitaria
per ritornare alla vita abitudinaria
@ 25-09-2020 # Catechesi
Letta 40 volte