Ti trovi in: Home Page  \ Archivio Notizie \ Dettaglio Notizia
print

Chiesa Italiana. Coronavirus, il 25 l'Italia in preghiera: Padre Nostro e Rosario

Chiesa Italiana. Coronavirus, il 25 l'Italia in preghiera: Padre Nostro e Rosario
Redazione Internet lunedì 23 marzo 2020
L'invito della Chiesa italiana a unirsi a Francesco nella recita del Padre nostro alle 12. Alle 21 la preghiera del Rosario trasmessa su Tv2000 e InBluRadio
Coronavirus, il 25 l'Italia in preghiera: Padre Nostro e Rosario
I

Nella Solennità dell’Annunciazione, mercoledì 25 marzo, il quotidiano Avvenire, Tv2000, InBluradio, Sir e Federazione dei settimanali cattolici, d’intesa con la Segreteria generale della Conferenza episcopale italiana, invitano i fedeli, le famiglie e le comunità religiose ad unirsi al Papa nella recita del Padre Nostro alle ore 12 e a ritrovarsi, lo stesso giorno, alle 21 per recitare insieme il Rosario da un Santuario italiano che verrà trasmesso da TV2000 (canale 28, canale 157 Sky, Tivùsat 18) e InBlu Radio.

Già la settimana scorsa la Cei aveva proposto un'iniziativa analoga: la preghiera alla Vergine in diretta su Tv2000 (rilanciata da Vatican News e tra gli altri da avvenire.it e dalla sua pagina Facebook), era entrata nelle case italiane e aveva consolato le famiglie. E la recita del Rosario, promossa dalla Conferenza episcopale italiana come momento di preghiera per il Paese in piena emergenza Coronavirus, aveva registrato un boom di partecipazione: oltre 4 milioni di persone - per la precisione 4,2 milioni con uno share del 12,8% - si sono sintonizzate in Italia su Tv2000 per partecipare alla preghiera guidata dal segretario generale della Cei, monsignor Stefano Russo. Un altro milione di persone aveva seguito la preghiera in streaming.
@ 24-03-2020 # Notizie
Letta 81 volte